Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso. Per ulteriori informazioni riguardanti anche la modalità di modifica delle impostazioni dei cookie, leggi la nostra Informativa sulla privacy

2015 schede

2015 rassegna

2015 denunciare

2015 prontuario

Dona il tuo 5x1000 a Feder F.I.D.A. Onlus
Stampa

Chi farà giustizia per i 9 cani della clochard bruciati vivi il 19 luglio?

Una tragedia che chiede giustizia!

rita clochard cani bruciati vivi roma

"Mi metto a correre, arrivo e li vedo. Ci sono già i pompieri che non fanno niente. I miei cani piangono, mi chiedono di salvarli. Sono ancora tutti vivi. Gridano, ma nessuno fa niente, mi lancio sul recinto per aprire la rete e farli uscire. Ma le fiamme sono già troppo alte, quelli della Croce rossa mi tirano via e mi trasportano in ospedale".
Ecco cosa racconta Rita, l'architetto clochard di Ponte Marconi dopo che i suoi cani sono morti a Ponte Marconi, ammazzati col fuoco.

ASCOLTA IL RACCONTO DI RITA:
- Guarda il VIDEO in cui lei racconta tutta le verità
- Leggi l'ARTICOLO

Nessun uomo delle Istituzioni, gli stessi del Comune per i quali lei lavora da anni, si è degnato di andare sul posto e chiederle come sta.
Rita Sanzi è sola, al suo fianco solo la Presidente di Feder F.I.D.A. Loredana Pronio, che punta il dito contro le Istituzioni e il sindaco Ignazio Marino.