Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso. Per ulteriori informazioni riguardanti anche la modalità di modifica delle impostazioni dei cookie, leggi la nostra Informativa sulla privacy

2015 schede

2015 rassegna

2015 denunciare

2015 prontuario

Dona il tuo 5x1000 a Feder F.I.D.A. Onlus
Stampa

IL POPOLO ANIMALISTA GRIDA: VERGOGNA!!!!

In riferimento ai gravissimi fatti accaduti sulla nave European Voyager della European Ferries, in servizio da Valona a Brindisi, in data 16 agosto c.a. ai danni della signora Kedrit Shalari e del suo cane guida, sono a rappresentare a codesta compagnia tutto il mio personale sdegno e mi unisco alla protesta del Centro Regionale “Scuola Cani Guida Ciechi Helen Keller” , della U.I.C. I. ( Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti) e della Feder F.I.D.A. (Federazione Italiana Diritti Animali) e dei suoi Presidenti Giuseppe Terranova e Loredana Pronio.

Con la suddetta protesta, attivata attraverso i social network, si intende raggiungere il maggior numero di persone al fine di metterle a conoscenza del disumano comportamento tenuto sia dal comandante della nave che dal suo personale di bordo.
Impedire ad un “non vedente” di accedere a qualunque locale della nave solo perché necessariamente accompagnata dal suo “cane guida” e detenerla sotto stretta sorveglianza, non solo è un atto deprecabile ma, e soprattutto, punibile ai sensi di legge!
Confido che l'azione legale intrapresa dalla signora Shalari e dalle associazioni sopracitate possa fare giustizia e contribuisca a condannare i responsabili sia penalmente che civilmente e, nel contempo, mi auguro che questa vicenda venga resa nota anche ai media affinché la vostra compagnia ne paghi le dovute conseguenze.

Nome e Cognome - città


TUTTI GLI ARTICOLI SULLA VICENDA