Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso. Per ulteriori informazioni riguardanti anche la modalità di modifica delle impostazioni dei cookie, leggi la nostra Informativa sulla privacy

2015 schede

2015 rassegna

2015 denunciare

2015 prontuario

Dona il tuo 5x1000 a Feder F.I.D.A. Onlus
Stampa

Cane su davanzale a Castelfranco Veneto: diffida ai vigili urbani

LETTERA DI DIFFIDA AL COMANDO DEI VIGILI DI CASTELFRANCO VENETO

(18 gennaio 2014)

"Con la presente faccio riferimento alla vicenda del cane sul davanzale dell'abitazione sita in Via Roana.
Dalle informazioni che girano sul web ci risulterebbe che il vostro contributo nella risoluzione del caso sia stato quello di recarvi sul posto, come la legge vi impone a seguito di segnalazioni dei cittadini e di riscontrare che il cane sia ben tenuto e, addirittura, talmente "amato" da esaudire il suo "desiderio di poter stare su quel davanzale da solo e con la finestra chiusa".
Se quanto affermato dal vostro comando corrispondesse al vero, come Presidente della Feder F.I.D.A. sono qui a DIFFIDARVI FORMALMENTE dal mantenere il suddetto atteggiamento nei confronti di una vicenda che potrebbe rivelarsi quanto mai pericolosa sia per l'incolumità del cane che, nel caso quest'ultimo cadesse, di quella di qualunque cittadino si trovasse a passare sotto quella finestra e, pertanto, qualora accadesse tutto ciò anticipato, vi riterrò penalmente responsabili.
Vi ricordo che la L. 189/04 punisce chi detiene un animale in condizioni non consone alla sua natura o, nel peggiore dei casi, ne provoca la morte.
A tale proposito sono a chiedervi di informare questa Feder F.I.D.A. riguardo a quale articolo e comma del vostro regolamento comunale sulla tutela degli animali vi siate appellati, per NON dichiarare incompatibile e illecita la suddetta detenzione del cane da parte della sua famiglia adottiva.
Sono anche a chiedervi se, nel corso del vostro controllo, abbiate richiesto ed ottenuto di visionare l'iscrizione all'anagrafe canina e relativo libretto sanitario."

Distinti saluti.
Presidente Feder F.I.D.A.
Loredana Pronio

castefranco veneto: cane abbandonato su davanzale, ecco la lettera di diffida ai vigili da parte di Feder F.I.D.A.