Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso. Per ulteriori informazioni riguardanti anche la modalità di modifica delle impostazioni dei cookie, leggi la nostra Informativa sulla privacy

2015 schede

2015 rassegna

2015 denunciare

2015 prontuario

Dona il tuo 5x1000 a Feder F.I.D.A. Onlus
Stampa

Progetto_sterilizzazioni a Roma: Visconti, dove sono finiti i 50.000 euro stanziati dal comune?

Al Sig. Assessore all’Ambiente del Comune di Roma
Marco Visconti
Via di Porta San Sebastiano, 2 00179 Roma

per conoscenza:
Arch.Marco Cuppoletti
Staff Assessorato alle Politiche Ambientali E del Verde Urbano
Piazzale di Porta Metronia, 2 00183 - Roma


La Feder F.I.D.A. Onlus, in data 8 giugno 2012, unitamente ad altre due Associazioni ha presentato un progetto per la sterilizzazione di cani e gatti dei campi Rom e degli insediamenti abusivi.
Tale progetto era stato articolato con modalità e tempi atti a contenerne il costo, entro lo stanziamento che Ella aveva assicurato in 50.000 (cinquantamila) euro, nel corso della riunione dell’Osservatorio delle Associazioni, tenutasi il 31 maggio precedente presso l’Assessorato.
La tempestività con il quale il medesimo progetto era stato presentato ai Suoi uffici, era volta a contenere il numero di gravidanze e connessi abbandoni estivi di madri e cuccioli, fatti che anche quest’anno risulterebbero essere accaduti.
La stampa, nel riportare dal 18 giugno a seguire la notizia dell'istituzione di servizi volti a contrastare abbandoni e maltrattamenti (call center e servizio legale) e del cui costo non si ha ad oggi alcuna conoscenza, confermava lo stanziamento di fondi per le operazioni di sterilizzazione
In data 19 luglio 2012 l’Arch. Cuppoletti informava altra Associazione che chiedeva notizie e sollecitava interventi, sul fatto che lo stanziamento previsto era a disposizione del Dipartimento e che a breve sarebbe iniziato il lavoro coordinato dalla Dott.ssa Maria Angela Grassi.
Peraltro, nonostante l’attesa protrattasi fino ad oggi, questa Federazione non ha mai avuto alcun riscontro al progetto di sterilizzazione, né alcuna informazione risulterebbe essere stata diffusa, almeno a codesta Federazione, in merito ad attività di sterilizzazione affidate ad altre Associazioni, in linea con gli obiettivi prefissati.

La Feder F.I.D.A. Onlus chiede pertanto di conoscere se lo stanziamento annunciato di 50.000 Euro sia stato impegnato ed utilizzato per le predette sterilizzazioni e, in caso positivo, quali Associazioni siano state incaricate di procedere nelle sterilizzazioni, quanti cani/gatti siano stati sterilizzati ed in quali insediamenti.
Nel caso in cui nulla di quanto previsto sia stato attuato, si chiede di conoscere la motivazione dell’impegno disatteso da parte Sua e della Sua Amministrazione.

Cordiali saluti