Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso. Per ulteriori informazioni riguardanti anche la modalità di modifica delle impostazioni dei cookie, leggi la nostra Informativa sulla privacy

2015 denunciare

2015 prontuario

Dona il tuo 5x1000 a Feder F.I.D.A. Onlus
Stampa

VENETO: approvato divieto detenzione animali affezione a corda o catena

 

venetoIl Consiglio regionale del Veneto ha approvato la legge che vieta di tenere gli animali d'affezione a corda o a catena (salvo ragioni sanitarie o di sicurezza documentabili e certificate dal veterinario). Sarà così modificata la LR n. 1993/60 inerente la "Tutela degli animali d'affezione e prevenzione del randagismo".

Previsto anche che gli animali di compagnia abbiano libero accesso a giardini pubblici, parchi e spiagge (tenuti a guinzaglio, museruola o altri strumenti contenitivi), escludendo le aree giochi per i bimbi contrassegnate da appositi segnali di divieto. Potranno invece scorazzare liberamente negli spazi a loro destinati.
Attendiamo la pubblicazione in Gazzetta del testo ufficiale.
(fonte: sito Consiglio regionale Veneto).