Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso. Per ulteriori informazioni riguardanti anche la modalità di modifica delle impostazioni dei cookie, leggi la nostra Informativa sulla privacy

2015 schede

2015 rassegna

2015 denunciare

2015 prontuario

Dona il tuo 5x1000 a Feder F.I.D.A. Onlus
Stampa

Richieste della Feder F.I.D.A. al comune di Roma nella riunione del 4 aprile 2016

Richieste della Feder F.I.D.A. al comune di Roma nella riunione del 4 aprile 2016

Al Dipartimento Tutela ambientale
Direzione Promozione Tutela Ambientale e Benessere degli animali


 

Nella presente occasione questa Feder F.I.D.A Onlus riepiloga alcune precedenti richieste e/o esposizione di problemi che si intende necessario e urgente approfondire, auspicando apposito specifico incontro.

1. “GESTIONE DEI CANILI COMUNALI”
Si premette che da sempre sosteniamo la necessità e utilità che questi possano essere gestiti dai Comuni, in proprio, con personale addetto a pulizie, custodia, distribuzione di cibo, da rinvenirsi tra quello variamente impiegato nelle strutture comunali e spesso inutilizzato appieno e con l’ausilio organizzato e sistematico di associazioni anche in concorso tra loro, che a titolo gratuito si occupino di controllo, adozioni e quanto altro mirato al benessere degli animali.
Attualmente il comune di Viterbo vive una simile realtà organizzativa, che vi suggeriamo di verificare e che pare aver messo d’accordo tutti i partecipanti. Nell’interesse degli animali e con beneficio per la spesa pubblica.
Qualora codesto Comune dovesse ultimare le attività che vogliono i cani e gatti ricoverati in strutture convenzionate, si chiede che questi siano aperti a visite e adozioni senza limitazioni di giorni od orari anche al fine di potere accedere, come Associazione, alle medesime.

Stampa

Richiesta urgente di servizio per lo svezzamento di cuccioli rinvenuti privi di madre

Richiesta urgente di servizio per lo svezzamento di cuccioli rinvenuti privi di madre

30.03.2016

Alla cortese attenzione di
Asl Roma D Dipartimento di Prevenzione
Responsabile Dr. Pietro Tomassetti
Dr.ssa Livia Malandrucco


Come è noto anche quest’anno iniziano rinvenimenti nei cassonetti delle immondizie, in scatoloni di fortuna ecc. di cuccioli di gatto e talvolta di cane abbandonati, privi della madre, destinati a morire di fame ove non vengano allattati.
Finora in casi fortunati sono state rintracciate tra volontari sul web gatte fornite di latte, che avessero perso i propri cuccioli, o “gattare” eroiche che stanno allattando i piccoli loro affidati.

Stampa

Censimento cani dei senzatetto romani da sterilizzare/accesso strutture accoglienza

logoAll'attenzione di
Comune di Roma Dipartimento Ambiente - Servizio Programmazione e Coordinamento Benessere Animali Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   
Asl Roma D - Dipartimento di Prevenzione, Dr. Pietro Tomassetti  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   
Commissario Straordinario, Francesco Paolo Tronca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   
City Angels, Presidente Nazionale Mario Furlan Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Croce Rossa Italiana, Presidente Nazionale Francesco Rocca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
Caritas Italiana, Presidente S.Em.Card. Francesco Montenegro  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   
Comunità di S. Egidio, Presidente Marco Impagliazzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
Binario 95,  Presidente Alessandro Radicchi  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Oggetto: Censimento cani dei senzatetto romani da sterilizzare / loro accesso in strutture di accoglienza assieme ai proprietari

Questa Feder F.I.D.A. Onlus anche attraverso eventi che in questi giorni hanno richiamato l’attenzione mediatica, sta chiedendo che, al pari di senzatetto che non possiedano animali, siano accolti quando necessario presso rifugi gestiti da Istituzioni laiche o religiose anche coloro che vivano in strada con i propri cani
Questa iniziativa è stata avviata a Roma, ma ovviamente è mirata a dover essere estesa in tutta Italia.
L’istanza sempre più pressante era stata già presentata nel marzo 2015, senza riscontro.  

Stampa

L'Assessore all'Ambiente del Comune di Roma ci RIPROVA?

L' ASSESSORE all'AMBIENTE del Comune Di Roma ci RIPROVA?

Dopo che abbiamo abbandonato la sua riunione di mercoledì scorso 11 febbraio (vedi articolo Romatoday), l'Assessore Estella Marino riconvoca Feder F.I.D.A. per il 18 febbraio.
MA QUESTA è la RISPOSTA della nostra PRESIDENTE:

Miei cari signori, la scorsa volta, abbandonando la riunione, sono stata molto chiara e non intendo ritornare sui miei passi a meno che, nel prossimo incontro, la stampa possa avere libero accesso anche con telecamere al seguito.

Stampa

Al sindaco di Vallo della Lucania

PRIMA LETTERA FEDER F.I.D.A. al Sindaco di Vallo della Lucania

Sequenza "aborto" cane HopeEgregio signor Sindaco,
Le scrivo in merito alla vicenda che sta facendo il giro del web e, più precisamente, del cane di sesso femminile chiamata "Hope", la quale è stata prelevata sul Suo territorio e trasferita nel comune di Pomigliano D'Arco, un trasferimento che non risulterebbe essere stato autorizzato da parte del comune da Lei amministrato.

Stampa

E noi che pensavamo di averle sentite tutte...

E noi che pensavamo di averle sentite tutte...

Il sindaco di Noto, comune già tristemente "NOTO" per le vicende del canile, ha emesso un'ordinanza che vincerebbe il "FESTIVAL DELLE ORDINANZE FOLLI" semmai ci fosse un festival!
IN BREVE:
"In particolare, il divieto vale per i residenti delle abitazioni che si trovano nel tratto compreso tra via Salvatore la Rosa e via Arnaldo da Brescia...."

Stampa

Progetto_sterilizzazioni a Roma: Visconti, dove sono finiti i 50.000 euro stanziati dal comune?

La Feder F.I.D.A. Onlus, in data 8 giugno 2012 ed unitamente ad altre due Associazioni, ha presentato all'Assessore all'Ambiente Marco Visconti un progetto per la sterilizzazione di cani e gatti dei campi Rom e degli insediamenti abusivi. Nonostante l’attesa, ad oggi questa Federazione non ha mai avuto alcun riscontro al progetto di sterilizzazione, pertanto chiede all'Assessore Visconti di conoscere se lo stanziamento annunciato di 50.000 Euro sia stato utilizzato per le predette sterilizzazioni.

Al Sig. Assessore all’Ambiente del Comune di Roma
Marco Visconti

Stampa

LOCRI: Lettera urgente al Sindaco

LocriGentile Signor Sindaco,
Le scrivo in merito alla derattizzazione in programma per la giornata del 21 settembre p.v.
Ho letto del Suo avvertimento riguardo ai cani padronali (ordinanza ministeriale del 14 gennaio 2010)ma, a tale proposito, mi sembra opportuno sottolinearLe il problema che si verrebbe inevitabilmente a creare nei confronti dei randagi presenti nel Suo comune.

Stampa

ROMA-Muratella, cagnolina n. matr. 435-11 deceduta dopo sterilizzazione: Feder F.I.D.A. chiede chiarimenti a Sindaco e AVCPP

Iole matricola n. 435-11 Muratella, Roma - deceduta dopo sterilizzazione!OGGETTO: Chiarimenti sul cane detenuto a Muratella corrispondente al numero di matricola 435-11
Avendo appreso che:

  • il 31 marzo 2011 veniva ricoverata presso il canile municipale Muratella una meticcia di taglia grande alla quale corrispondeva il numero di matricola 435-11;
  • che la stessa a giugno del 2012 partoriva un cucciolo;
  • che nel luglio 2012 è deceduta, a seguito dell’intervento di sterilizzazione;

chiediamo:

Stampa

Imminente nomina di Giovanni Monastra a Dir. Uff. Benessere Animale di Roma: lettera di protesta

Egregio Signor Sindaco Alemanno,
Ieri, sul quotidiano "Il Corriere della Sera" , è comparso un articolo dove si annuncerebbe un cambio nella poltrona della direzione dell'Ufficio Benessere degli Animali di Roma Capitale.
Mi riferisco all'imminente subentro di Giovanni Monastra il quale succederebbe all'attuale direttore Marcello Visca.
Una notizia come questa farebbe tirare un sospiro di sollievo a tutti quei romani, me compresa, che hanno dovuto difendersi dalla negligenza e l'arroganza di tale Visca se non fosse per il fatto che, il candidato a succedergli, altri non è che un VIVISETTORE!

Stampa

Troìa (FG): lettera di Feder F.I.D.A. al Sindaco

Troia (FG) lettera al Sindaco per accedere al canile comunaleEgregio Sig Sindaco di Troia, Dr. Edoardo Beccia
Per conoscenza
Egregio Sig. Prefetto di Foggia, Dr. Giovanni Francesco Monteleone

Con la presente la Feder F.I.D.A. Onlus (Federazione Italiana Diritti Animali), cui sono associate le signore M.Caserta e M.La Bella, Le chiede formalmente di volere autorizzare le medesime, come già da loro richiesta inviataLe in Fax il 20 ottobre u.s., ad accedere presso il canile locale, per svolgere attività di volontariato (Rif.: articolo Feder F.I.D.A.).

Stampa

Lettera al Dir. Agenzia delle Entrate, Dott. Befera (spese veterinarie => redditometro di famiglie italiane?)

Egregio Dott. Befera,

Le scrivo in merito alla proposta di inserire le spese veterinarie nel redditometro delle famiglie italiane.
Mi rivolgo a Lei, Direttore, sia come Presidente della Feder F.I.D.A. Onlus (Federazione Italiana Diritti Animali), sia come cittadina intestataria di animali d’affezione e desidero portare alla Sua cortese attenzione alcune riflessioni su un tema del quale si sta discutendo molto in questi giorni.

Stampa

Lettera al Sindaco di Lampedusa

LampedusaOggetto: richiesta di intervento urgente di sterilizzazione randagi presso l'isola di Lampedusa

La Feder F.I.D.A. onlus (Federazione italiana diritti animali) desidera evidenziarLe la situazione di estrema difficoltà segnalataci dalla volontaria romana Sig.ra Cinzia Zucal che sta provvedendo  in questi giorni a fare sterilizzare quanti più cani e gatti possibile da veterinari privati provenienti da un'altra regione ed ormai in fase di rientro dall'isola.

Al riguardo, la Feder F.I.D.A. onlus è a chiederLe di voler provvedere per quanto di Sua competenza, in collaborazione con la Asp di Palermo, alla quale si è chiesto il contestuale intervento alle Autorità in indirizzo per conoscenza.
In particolare, secondo quanto riferitoci dal Dr Vincenzo Bonomo, che  ringraziamo per la sollecitudine dimostrata, siamo a notificarLe che il  Dr Francaviglia della Asp di Palermo, come riferito al Dr Bonomo, ha già assicurato la propria disponibilità ad intervenire per sterilizzare i restanti animali.

Stampa

Lettera aperta al Sindaco di Roma Alemanno ed all'Assessore Marco Visconti

romaEgregio signor Sindaco Alemanno,
questa sera, come ogni sera tornando a casa dal lavoro, ho attraversato Piazza di Spagna.
Questa sera, come ogni sera entrando in macchina, ho acceso la radio ed una emittente romana riportava la Sua dichiarazione riguardo le "botticelle" e la Sua determinazione nel voler far rispettare una normativa in vigore dal 1998 la quale non "IMPEDIREBBE" ai cavalli, prossimi alla  "pensione", di finire i loro giorni odorando l'erba e non il sangue dei mattatoi.

Stampa

Clochard con cane e papera aggrediti a Napoli? Feder F.I.D.A. scrive al Sindaco

NapoliEgregio Signor Sindaco De Magistris,

Le scrivo in merito a quanto accaduto nel pomeriggio di mercoledì 28 u.s. a Piazza Trieste e Trento e, da quanto si legge anche sui giornali, i protagonisti di questa incivile storia sarebbero i Suoi diretti dipendenti nonché tutori dell’ordine pubblico, ovvero, alcuni componenti della Polizia Municipale ed un clochard rumeno, tale Florin Iordache.

Stampa

Lettera all'Assessore SPANEDDA

Miei cari,
non è stata una giornata facile ed anche se in giro qualcuno inneggia alla VITTORIA, onestamente  non ci sono motivi per aggregarsi a questo coro! Purtroppo la situazione di Sassari l'abbiamo saputa sabato sera e il tempo è stato veramente tiranno ma, malgrado ciò, ci siamo attivati come potevamo da questa mattina alle 8,00 chiamando.