Stampa

Gattini massacrati in impianto AMA. Feder F.I.D.A. denunciò, oggi caporeparto imputato!

Gatti uccisi nell’impianto Ama per gioco. Feder F.I.D.A. denunciò. Oggi accusato caporeparto!

Ricordate la vicenda del 2012 sui GATTINI MASSACRATI "per gioco" nell'impianto AMA sulla Casilina (Rocca Cencia)?
L’AMA si era rilevata non solo sede di consumo di cocaina, ma anche del massacro di gatti appena nati, scagliati con forza a terra per puro diletto.

Feder F.I.D.A. ha offerto fin da subito il proprio supporto legale, [ Corriere della Sera; intervista radio; ] difendendo Christian Castaldi (anche con un sit-in), il giovane operaio picchiato dai colleghi e licenziato (poi reintegrato) per avere raccontato tutto.
E per noi oggi è una GRANDE VITTORIA perché il GIP non ha discriminato tra le posizioni umana e animale: riconosciuti infatti i reati di minacce, lesioni e anche di maltrattamento di animali a Loreto Pecce, caporeparto della sede AMA di Rocca Cencia!

Stampa

Al sindaco di Vallo della Lucania

PRIMA LETTERA FEDER F.I.D.A. al Sindaco di Vallo della Lucania

Sequenza "aborto" cane HopeEgregio signor Sindaco,
Le scrivo in merito alla vicenda che sta facendo il giro del web e, più precisamente, del cane di sesso femminile chiamata "Hope", la quale è stata prelevata sul Suo territorio e trasferita nel comune di Pomigliano D'Arco, un trasferimento che non risulterebbe essere stato autorizzato da parte del comune da Lei amministrato.

Stampa

Feder F.I.D.A. video: accattonaggio con animali nel regolamento tutela animali di Roma

Impara a usare la legge per difendere gli animali, con i VIDEO Feder F.I.D.A!

Loredana Pronio, Presidente di Feder F.I.D.A., ci accompagna in questo video (il 1° di una serie realizzata in collaborazione con Tele Ambiente - TA1 tv) nel viaggio alla scoperta del "Regolamento Comunale per la tutela degli animali" vigente a Roma.
Tema di oggi: l'accattonaggio con animali.

Guarda il VIDEO in versione integrale su YOUTUBE!

Stampa

"Animali prigionieri nei campi rom". Petizione Feder F.I.D.A.

(Il Quotidiano Italiano - 26 Novembre 20014, articolo di David Nicodemi)

Animali “prigionieri” nei campi rom. La petizione di Feder F.I.D.A.
"La petizione nasce dall’esigenza di porre fine al continuo utilizzo, illegale e contrario al nostro regolamento comunale, degli animali da parte dei rom". Loredana Pronio, Presidente dell’associazione Feder F.I.D.A. Onlus, che abbiamo visto nel Fuori Onda di "Quinta Colonna" a Salone (guarda il video!), torna a parlare della petizione online lanciata qualche giorno fa sul sito: "Basta Animali nei Campi Nomadi".

Stampa

Acceso fuori onda a campo rom in "Quinta Colonna", ma Loredana Pronio non ci sta

(Generazione Web - 25 Novembre 20014, articolo di Sabrina Rosa)

Roma: acceso fuori onda al campo rom di Salone
Dopo essere stata contattata per prendere parte alla trasmissione Quinta Colonna, a seguito di una petizione ("Basta Animali nei Campi Nomadi") promossa dalla Feder F.I.D.A. Onlus (Federazione Italiana Difesa Animali), della quale è Presidente, Loredana Pronio non solo non ha avuto lo spazio per poter parlare, ma è stata anche costretta a confrontarsi con una rappresentanza dei rom, che di certo non la aspettava a braccia aperte. Il motivo del confronto nel corso della diretta sarebbe dovuto essere l’uso illegale che viene fatto degli animali all’interno dei campi rom...

Stampa

"Botticelle, Roma dice BASTA con un corteo"

15 novembre 2014: corteo cittadino contro il degrado e le Botticelle di Roma!(IntelligoNews - 14 novembre 2014 - di Orietta Giorgio - ARTICOLO COMPLETO).

Botticelle, Loredana Pronio (Feder F.I.D.A.): “Roma dice basta con un corteo. Marino, Chiediamo i cavalli-robot”

Roma dice basta, basta al degrado e alle botticelle. Domani alle ore 10,30 un corteo di cittadini partirà da Piazza dell’Esquilino per arrivare a Piazza Venezia. Non si tratta di un evento politico, “è solo Roma che dice basta, il tutto si svolgerà nel pieno rispetto, sia delle regole, che nei confronti di chi ci ospita” l’intento è, anche, manifestare l’indignazione contro la tradizione” delle botticelle. Intelligonews ha raccolto il commento di Loredana Pronio, Presidente della Feder F.I.D.A. Onlus (Federazione Italiana Diritti Animali) presente alla manifestazione di domani.

Stampa

Storica sentenza della Cassazione: mai più di 200 cani, basta canili-lager privati!

PugliaStorica sentenza della Corte di Cassazione

Il 16 settembre 2014 la Corte ha stabilito inequivocabilmente che ospitare un numero superiore di cani rispetto a quanto stabilito dalla legge Regionale, equivale al reato penale ex art.727 poiché le "condizioni di custodia provocano sofferenza negli animali anche senza pregiudizio all'integrità fisica".
In pratica: basta sovraffollamento, non vale più la scusa della "emergenza randagismo" in base a cui i canili privati avevano continuato a stringere accordi con i Comuni (e a fare soldi!).

“Una sentenza che rappresenta una vittoria importante” commenta Floriana Catanzaro, che oltre a essere parte dell'Associazione "Nuova Lara Lecce", è socio fondatore di Feder F.I.D.A. “adesso, forti di quest'altro successo, ci muoveremo perché tutte le strutture e gli stessi Comuni si adeguino agli standard imposti dalla Regione”.

LEGGI TUTTO | APPROFONDIMENTO
Stampa

Roma Today. A San paolo (Roma), trasferimento conigli resta problematico

Terminata la bonifica del parco di via Tiberio Imperatore, ancora 150 conigli sarebbero ancora nel condominio retrostante. E lì potrebbero restare... Feder F.I.D.A.: "Che soluzione è questa?"

“L’OIPA ha fatto sapere che ci sono 150 conigli che hanno raggiunto un condominio, nei confronti dei quali non possono far nulla. Che significa?” si chiede Loredana Pronio, Presidente della Feder F.I.D.A. Onlus. “Cosa significa che faranno in modo che non raggiungeranno più il futuro parcheggio? Basterà realizzare un cancello per risolvere la questione? A mio avviso il problema non è affatto risolto e bisognerà trovare altre soluzioni” puntualizza.

Stampa

Le persone vanno in vacanza... I diritti degli animali, no!

logoAgosto 2014, tempo di sole e vacanze, ma per gli animali...??

Ora per molti è tempo di sole, di mare o montagna, è tempo di vacanze e divertimento...
Ma per tutti gli animali che in questo momento sono ancora rinchiusi in un canile lager, o lasciati a se stessi su un balcone o un terrazzo, per tutti quelli che finiscono "nel piatto" mentre gli italiani chiedono a gran voce di riconoscerli come animali d'affezione, insomma per tutti quegli animali che ancora soffrono e vedono ignorati i loro diritti... le vacanze non esistono!!!!

Per questo vogliamo cogliere l'occasione per ricordare con tutti voi quanto è stato fatto con Feder F.I.D.A. in questa parte di 2014, ma soprattutto quanto ancora resta fare per diffondere la conoscenza e la consapevolezza delle leggi a tutela degli animali, contro chi abbandona, maltratta, uccide un animale, contro chi lucra sulla pelle dei randagi fingendosi associazione "animalista", contro chi disconosce i diritti degli animali...
IMPARARE QUESTI DIRITTI, É IL PRIMO PASSO PER DIFENDERLI!
Stampa

TAR Lazio - Via libera animali su spiagge libere romane

Tar Lazio(Sentenza del TAR - Tribunale Amministrativo Regionale Lazio - Roma, 2° Sez., n. 03164 del 9 luglio 2014. Tratto dal sito ufficiale).

Il divieto di condurre e far permanere in spiagge romane qualsiasi tipo di animale (fatti salvi i tratti in concessione agli stabilimenti balneari che abbiano allestito aree attrezzate), appare ingiustificato e sproporzionato. Inoltre il comune di Roma è tuttora inadempiente all'obbligo di individuare uno o più tratti di spiaggia libera da destinare all’accoglienza di animali da compagnia. Ora al Campidoglio restano 20 giorni per individuare tratti di arenili che possano accogliere cani e gatti.
Stampa

Feder F.I.D.A. video: le "Botticelle" nel regolamento tutela animali di Roma

Impara a usare la legge per difendere gli animali, con i VIDEO Feder F.I.D.A!

Loredana Pronio, Presidente di Feder F.I.D.A., ci accompagna in una video-serie (realizzata in collaborazione con Tele Ambiente - TA1 tv) alla scoperta del "Regolamento Comunale per la tutela degli animali", in questo caso vigente a Roma.
Tema di oggi: le Botticelle.

(Guardalo il filmato in versione integrale su YOUTUBE!)

Stampa

I 12 cuccioli salvati sono in cerca di adozione

I 12 pelosi salvati alla Stazione Termini cercano casa!

Ecco i 12 cagnolini bloccati e così salvati alla Stazione Termini (Roma) dalla Presidente Feder F.I.D.A., Loredana Pronio, fermando una "staffetta" in treno partita da Napoli con destinazione Milano durante la quale sarebbero arrivati come minimo decimati.... Sono 9 cuccioli di trenta giorni, 2 cagnetti un po' più cresciuti e infine 1 simil-Chihuahua di circa un anno. Porcino, Mastino, Calimera, Camillo, Bacio, Sofia, Nannarella, Nanà, Pennichella, Immacolata, Ugone... Le adozioni sono urgenti, o cerchiamo almeno stalli.

Ora bisogna trovargli adozione, o almeno stallo!
Ci serve anche il vostro aiuto!
DIFFONDETE IL VIDEO con la loro storia e descrizione tra i vostri contatti, oppure PROPONETEVI per una ADOZIONE (sono previsti tutti i controlli pre e post affido).

Stampa

6° intervista radiofonica a Presidente Feder F.I.D.A. su "4zampeMipiace"

Intervista alla Presidente di Feder F.I.D.A., Loredana Pronio. Argomenti del giorno: AVCPP, il Sindaco Marino, asl inadempienti e le irregolarità nell'affido e nel controllo dei canili comunali di Roma, fino ad arrivare alle recenti decisioni sullo smantellamento selvaggio delle strutture, a danno degli animali. Perché solo oggi si parla di canili "non a norma"? Infine, si parla delle associazioni falsamente "no-profit".

6° Intervista - 3 giugno 2014 (dal minuto 11.15)

(Non riesci a vedere il podcast? Collegati al sito di "4zampemipiace")

Stampa

Animali d'affezione, movimentazione e registrazione: nuove linee guida Ministero

italiaAnagrafe animali d'affezione, movimentazione e registrazione: le nuove linee guida del Ministero.

(Linee Guida relative alla movimentazione e registrazione nell’anagrafe degli animali d'affezione, stilate come previsto dall'Accordo 24 gennaio 2013 tra il Governo, le regioni e le province autonome di Trento e Bolzano, le province, i comuni e le comunità montane in materia di identificazione e registrazione degli animali d'affezione, per eseguire correttamente, in termini di identificazione, registrazione e tutela sanitaria, le movimentazioni dei cani e gatti, sia di proprietà che ospitati in strutture di ricovero. Comprendono due modelli per la dichiarazione degli estremi di provenienza e destinazione degli animali randagi ospitati nei canili, nonché per il trasferimento di quelli soggetti a provvedimenti di natura giudiziaria. Tratto dal sito ufficiale del Ministero della Salute). 

TESTO COMPLETOLEGGI

Il testo si compone di tre parti:

  1. animali di proprietà, che devono essere correttamente identificati e registrati;
  2. animali randagi ospitati nei canili, nei rifugi o in altre strutture (comprese le pensioni per animali) il cui trasferimento deve avvenire nel rispetto dei requisiti indicati e ciò anche nel caso di trasferimento di animali a scopo di adozione con temporaneo soggiorno presso siti di accoglienza;
  3. indicazioni per il modello d’identificazione e registrazione del cane e del gatto, i requisiti sanitari e documentali che devono essere certificati e accompagnare gli animali trasferiti e i requisiti corretti dei mezzi e degli operatori deputati al trasporto, a garanzia in particolar modo del benessere degli animali trasportati.
Stampa

La chiusura dei canili comunali sbarca in Regione: interrogazione di Storace

("RomaToday" - 31 maggio 2014).

"La chiusura dei canili comunali sbarca in Regione: interrogazione di Storace.
La polemica sui canili di Roma arriva alla Regione Lazio. A chiedere chiarezza in merito alla delibera di Roma Capitale è il capogruppo de La Destra alla Regione Lazio, Francesco Storace: "Chiediamo al presidente della Regione, che versa dei soldi al comune di Roma per i suoi canili, come mai l’amministrazione capitolina, approvando la delibera dello scorso 22 maggio, preferisce chiudere queste strutture, piuttosto che ristrutturarle e metterle a norma?".
Protesta anche Feder F.I.D.A.: "Dove verranno trasferiti questi animali? Chi se ne occuperà? Perché queste strutture non possono essere messe a norma senza essere chiuse?".

Stampa

Feder F.I.D.A. video: il "maltrattamento" nel regolamento tutela animali di Roma

Impara a usare la legge per difendere gli animali, con i VIDEO Feder F.I.D.A!

Loredana Pronio, Presidente di Feder F.I.D.A., ci accompagna in una video-serie (realizzata in collaborazione con Tele Ambiente - TA1 tv) alla scoperta del "Regolamento Comunale per la tutela degli animali", in questo caso vigente a Roma.
Tema di oggi: il maltrattamento.

(Guarda il filmato in versione integrale su YOUTUBE!).

Stampa

La favola di Stella: il viaggio e la nuova famiglia a Piacenza

(Corriere della Sera, "Cronaca di Roma" - 17 Maggio 2014. Articolo di Fabrizio Peronaci)

"Stella, cagnetta del Parrelli adottata a 20 anni: il racconto del viaggio da Roma a Piacenza insieme a Loredana Pronio e Stefania Pierleoni, presidente e vicepresidente della Feder F.I.D.A., è affidato a un diario immaginario della cagnetta stessa, coccolata fino all’arrivo nelle mani dell’adottante. In posa con la capotreno, il riposino nell’Intercity, l’abbraccio della nuova padrona, l’incontro con Puffettina, qualche lacrima...".