Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se decidi di continuare la navigazione, consideriamo che accetti il loro uso. Per ulteriori informazioni riguardanti anche la modalità di modifica delle impostazioni dei cookie, leggi la nostra Informativa sulla privacy

2015 schede

2015 rassegna

2015 denunciare

2015 prontuario

Dona il tuo 5x1000 a Feder F.I.D.A. Onlus
Stampa

Cerimonia notturna per "Angelo", il cagnetto bruciato a Villa Ada. Feder F.I.D.A. e tantissimi cittadini con fiori e corone

(CORRIERE DELLA SERA, "Cronaca di Roma" - 19 dicembre 2013) - ARTICOLO COMPLETO

Cerimonia notturna per "Angelo", il cagnetto dato alle fiamme a Villa Ada. Primo funerale per un "amico dell’uomo": 100 cittadini con fiori e corone. Ricordando anche "Nuvola", ucciso a bastonate in casa propria.

"Mi appello alla magistratura affinché tratti questo caso con l’importanza che merita. Pensare che sia stato ucciso “solo un cane” significherebbe dimostrare una miopia che non si può tollerare - ha detto Loredana Pronio, presidente Feder F.I.D.A. - Fermando oggi questo criminale vuol dire evitare che domani commetta lo stesso gesto su un umano. Chiederò, inoltre, che nell’art. 544 bis del codice penale venga soppressa la parola “crudeltà” che dovrà essere inserita come “aggravante” al fine di poter avere una pena maggiore".

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

cagnolino bruciato villa ada cerimonia federfida cagnolino bruciato villa ada villa ada cerimonia federfida cagnolino villa ada cerimonia federfida